Cina e Francia si impegnano a rafforzare il coordinamento strategico

Cina e Francia hanno concordato venerdì 19 Luglio, 2019, di rafforzare il loro livello di coordinamento strategico.

L’accordo è stato raggiunto tra il consigliere di Stato cinese e ministro degli Esteri Wang Yi e il consigliere diplomatico del presidente francese in visita Emmanuel Bonne quando hanno presieduto insieme il nuovo ciclo di consultazioni tra i coordinatori per il dialogo strategico Cina-Francia.

La Cina e la Francia, entrambi membri permanenti del Consiglio di sicurezza dell’ONU, si impegnano a sostenere la salvaguardia della pace e della stabilità nel mondo, ha detto Wang, sottolineando che i due paesi dovrebbero incoraggiare una comunità internazionale per affrontare insieme le sfide globali.

Wang ha invitato le due parti, come partner strategici globali, ad accrescere la fiducia reciproca, a rispettarsi reciprocamente su questioni riguardanti gli interessi fondamentali e le principali preoccupazioni, e a rafforzare la cooperazione tra le due parti.

Bonne, ha auspicato una cooperazione più stretta e sforzi congiunti tra i due paesi per garantire un multilateralismo più robusto e benefici comuni a tutti i paesi.

Ha inoltre espresso la volontà da parte francese di creare un ambiente equo e non discriminatorio per le imprese cinesi.

Wang e Bonne hanno anche parlato della lotta al terrorismo e della questione nucleare iraniana.

(Fonte: Xinhua)

Share

Redazione

Next Post

Il sistema educativo cinese

Mar Lug 23 , 2019
Dal 1986, i cinesi hanno diritto a un minimo di nove anni di istruzione, di cui sei nella scuola primaria e tre nella scuola secondaria, a cui spesso fanno seguito […]
Image by PublicDomainPictures from Pixabay