Ricerca sugli sbarchi lunari: Collaborazione tra NASA e l’Amministrazione spaziale nazionale Cinese (CNSA).

L’agenzia spaziale statunitense (NASA) e l’Amministrazione spaziale nazionale Cinese (CNSA) stanno discutendo della possibilità di collaborare alla ricerca sugli sbarchi lunari.

L’agenzia spaziale statunitense (NASA) e l’Amministrazione spaziale nazionale Cinese (CNSA) stanno discutendo della possibilità di collaborare alla ricerca sugli sbarchi lunari.

Questo accordo è arrivato dopo il successo dell’ambiziosa missione cinese che cha permesso l’atterraggio della sonda Chang’e-4 sulla faccia nascosta della luna.  L Cina e’ il primo paese a realizzare un’impresa di questo tipo.

La sonda,Chang’e-4, portava una serie di strumenti che miravano a effettuare misurazioni dettagliate del terreno, oltre a condurre un esperimento biologico.

Il Congresso americano ha richiesto alla NASA di fornire assicurazioni sul controllo di tecnologie che non potranno essere trasferite alla Cina.

La NASA ha dichiarato xche tutti i dati associati a questa collaborazione saranno disponibili pubblicamente, aggiungendo inoltre  che, in accordo con l’amministrazione americana e del Congresso, “la cooperazione della NASA con la Cina è trasparente, reciproca e vantaggiosa per entrambi i paesi“.

La Cina, che è stata a lungo esclusa dai progetti spaziali internazionali, ha visto l’offerta di collaborare come una “grande opportunità”.

Share

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Il nuovo sistema operativo di Huawei è in arrivo.

Gio Giu 27 , 2019
il nuovo sistema operativo di Huawei non potrebbe avere migliori opportunità di lancio di quanto lo sia ora, quando tutti gli occhi sono puntati sulla prossima mossa di Huawei dopo […]
Huawei