Trump vuole accusare la Cina per il propagarsi del coronavirus

Il presidente degli Stati Uniti accusa ancora una volta la Cina di non aver impedito la diffusione del virus con la dovuta rapidità. Secondo Trump, questo fatto dovrebbe ora comportare delle conseguenze.

Coronavirus Image by Gerd Altmann from Pixabay
Coronavirus Image by Gerd Altmann from Pixabay

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump potrebbe chiedere un risarcimento alla Cina per la pandemia della corona. Il suo governo sta attualmente esaminando come Pechino possa essere “ritenuta responsabile” della diffusione del virus corona, ha detto Trump a Washington lunedì. Non ha commentato l’ammontare del risarcimento che il suo governo potrebbe chiedere. Si tratta di una somma “molto consistente”, ha detto Trump.

Trump ha ripetutamente criticato la Cina per la gestione del problema. Nel frattempo ha parlato del “virus cinese” perché l’agente patogeno era stato trovato per la prima volta in un essere umano nella città cinese di Wuhan. La principale critica di Washington è la mancanza di trasparenza di Pechino all’inizio della crisi.

“Non siamo contenti della Cina”, ha detto Trump durante una conferenza stampa. La diffusione del virus avrebbe potuto essere fermata “alla fonte” rapidamente, ha sottolineato.

 

Share

Redazione

Next Post

Video: La Cina testa nuova navicella spaziale! Ecco i piani per arrivare sulla Luna

Mer Mag 20 , 2020
La Cina testa nuova navicella spaziale! Ecco i piani per arrivare sulla Luna Nell’ultimo periodo la Cina ha fatto grandi passi in avanti dal punto di vista delle tecnologie aerospaziali, […]