Xi Jinping incoraggia gli abitanti dei villaggi a vitalizzare le zone rurali

PECHINO, 6 agosto (Xinhua) — Il presidente Xi Jinping ha incoraggiato gli abitanti dei villaggi che vivono nel cuore delle montagne della provincia del Fujian, nella Cina orientale, a mantenere gli sforzi per vitalizzare le zone rurali.

Xi Jinping si e’ espresso domenica rispondendo a una lettera dei residenti di Xiadang della provincia del Fujian, incoraggiando gli abitanti a continuare il lavoro per vitalizzare le zone rurali.

Fonte: Agenzia Xinghua

Fujian photoNella lettera a Xi, gli abitanti del villaggio hanno affermato di aver allontanato la povertà e hanno espresso la loro gratitudine al Comitato Centrale del PCC e al segretario generale.
Nella risposta, Xi si è rallegrato per il fatto che gli abitanti del villaggio di Xiadang siano stati sollevati dalla povertà e che vivano una vita migliore, e si è congratulato con loro.  Xi ha anche raccontato di ricordare le sue tre visite nel remoto Xiadang, aggiungenl che dopo 30 anni di lotta incessante da parte della gente, Xiadang è diventato un luogo facilmente accessibile tramite i trasporti su strada e con una nuova immagine, mentre i residenti locali hanno un maggiore senso di benessere e appagamento.

Xi ha auspicato che gli abitanti del villaggio possano mantenere uno spirito tenace e laborioso nel consolidare i loro risultati ottenuti nella riduzione della povertà, sviluppando attivamente il territorio comunale in un posto bellissimo e lavorando sodo per intraprendere un percorso di rivitalizzazione rurale che rifletta le caratteristiche della provincia orientale del Fujian.

Xi ha auspicato che gli abitanti del villaggio possano mantenere uno spirito tenace e laborioso nel consolidare i loro risultati ottenuti nella riduzione della povertà, sviluppando attivamente il territorio comunale in un posto bellissimo e lavorando sodo per intraprendere un percorso di rivitalizzazione rurale che rifletta le caratteristiche della provincia orientale del Fujian.
Situato nelle profondità delle montagne di Ningde, nel Fujian orientale, Xiadang non aveva alcuna autostrada ed era difficile da raggiungere fino alla fine degli anni Ottanta. Durante il periodo in cui Xi lavorava nel Fujian, visitò Xiadang tre volte per analizzare la situazione e guidare il lavoro sulla riduzione della povertà. La prima volta fu il 19 luglio 1989, quando Xi, allora segretario del comitato Ningde del CPC, sfidò il caldo torrido estivo per visitare gli indigenti locali di Xiadang e aiutare a risolvere i problemi relativi allo sviluppo locale, dopo quasi tre ore di viaggio in auto e più di due ore a piedi.

Fujian photo
Photo by Eddy Tsai
Fujian photo
Photo by Eddy Tsai
Fujian photo
Photo by gaobo
Fujian photo
Photo by [email protected]
Share

Redazione

Next Post

La Papua Nuova Guinea chiede alla Cina di rifinanziare il suo debito nazionale in un momento di crescente influenza di Pechino

Mer Ago 7 , 2019
La richiesta di rifinanziare 11,8 miliardi di dollari australiani in prestiti è un colpo alle speranze dell’Australia di contrastare il potere di Pechino nel Pacifico. Fonte: The Guardian La Papua […]
Papua Nuova Guinea